\\ : Articolo : Stampa
Tra bisogno di certezze e tragedie sfiorate
Di Admin (del 29/09/2009 @ 07:38:30, in Articoli, linkato 1543 volte)

La chiesa di san Carlo alle Mortelle

Chiede certezze la gente di Napoli. A distanza di poco più di un anno dal crollo di via Portacarrese, un nuovo grave episodio ha turbato la serenità dei quartieri spagnoli. In vico san Carlo alle Mortelle si è sfiorata la tragedia. Ci è mancato davvero poco che l’ampia voragine spalancatasi in strada e le altre che hanno interessato l’antica chiesa e un’abitazione privata, non abbiano causato vittime. Come un anno prima, nella sciagura, la sorte sembra non aver presentato un conto ancora più amaro.

Con il passare dei giorni la situazione sta tornando alla normalità grazie soprattutto al lavoro dei tecnici e di tutti quelli che, lavorando anche di notte, hanno provveduto a riempire le buche apertesi. In alcuni edifici sono state riallacciate le forniture e le famiglie sfrattate hanno ripreso possesso della propria abitazione. Ancora necessari degli approfondimenti per lo stabile che sorge al civico 2.

Scioccati da quanto è accaduto, gli abitanti hanno intenzione di far nascere un comitato che favorisca il ritorno alla vita normale per tutte le famiglie. E di lottare per affrontare il problema di fondo. La manutenzione ordinaria. I soldi nelle casse comunali infatti scarseggiano e le strade e le fogne dei quartieri necessitano di cure appropriate. Siamo certi che in consiglio comunale l’opposizione adotterà un comportamento responsabile e, nell’esclusivo interesse dei cittadini, favorirà l’adozione delle misure economiche necessarie.